Strisce blu, sul lungomare sosta gratuita per i diversamente abili

Venerdì 10 Agosto 2018

“Forse il caldo ha confuso un po’ le idee all’esponente del Pd”. Con queste parole l’assessore alla Sicurezza, Polizia Locale, Mobilità e Trasporti, Amelia Mollica Graziano ha inteso rispondere alle accuse giunte sulla mancanza di tutela per i disabili in merito alla sosta sulle strisce blu.

“Il rappresentante del Pd – ha proseguito Mollica Graziano - prima di parlare, forse, si dovrebbe informare. Se lo avesse fatto si sarebbe accorto che a Ladispoli i diversamente abili, dopo aver esposto il tagliando, possono parcheggiate, ad eccezione di pochissime zone, per tutta la giornata sugli stalli blu presenti in città. Debbono esporre il disco orario soltanto in piazza Marescotti, viale Italia e Piazzale Roma dove la sosta è consentita gratuitamente per un massimo di due ore essendo delle aree ad alta densità di circolazione. Dal momento del nostro insediamento stiamo lavorando per costruire una città sempre più accessibile a tutti e per la prima volta i diversamente abili possono parcheggiare gratuitamente sugli stalli blu sul lungomare: questa è una realtà non è un’utopia. Probabilmente l’esponente del Pd avrebbe dovuto sollevare queste osservazioni alla passata amministrazione quando sul lungomare non c’erano agevolazioni per i diversamente abili. Lo invitiamo, quindi, a non fare propaganda politica sulla pelle dei più deboli”.

© 2019 Città di Ladispoli - Via G.Falcone - 00055 Ladispoli (Rm) - Codice Fiscale: 02641830589 - Partita IVA: 01093441002 - comunediladispoli@certificazioneposta.it