GRANDO: “IL FORUM DEL TERZO SETTORE NON SA DI COSA STA PARLANDO”

Giovedì 23 Maggio 2019

“A seguito del comunicato stampa recentemente diffuso dal Forum Terzo Settore, mi corre l'obbligo di replicare alle deliranti affermazioni rilasciate dalla portavoce regionale Francesca Danese”. Con queste parole il sindaco Alessandro Grando ha replicato ad alcuni articoli di stampa apparsi in queste ore.

“Invito la signora Danese, sicura esperta di bilanci pubblici in quanto ex assessore della Giunta Marino a Roma – prosegue Grando - a venire a trovarci a Ladispoli. Le consegnerò personalmente tutti i dati riguardanti il bilancio di previsione 2019 così che la signora possa, dall'alto delle sue capacità, indicarci come reperire tutti i fondi necessari a coprire le esigenze dei servizi sociali. Nel frattempo sarebbe interessante se la signora Danese ci dicesse cosa pensa del fatto che il nostro comune, rispetto allo scorso anno, debba obbligatoriamente accantonare 712.000 euro in più per il fondo crediti di dubbia esigibilità.

E ancora, la signora Danese è a conoscenza del fatto che il Comune di Ladispoli restituisce ogni anno allo Stato 4 milioni di euro per il fondo di solidarietà comunale?

E infine, lo sa la signora Danese che la Regione Lazio ha ridotto la percentuale di compartecipazione alle spese per le residenze sanitarie assistite, dall'80% al 50%, con relativo aggravio di costi per il nostro comune di oltre 230.000 euro?

In una situazione così difficile – conclude il sindaco - ci saremmo aspettati un sostegno da parte di chi si occupa di settori così delicati, e non un attacco frontale pieno di inesattezze, di date sbagliate e di imprecisioni di natura tecnica che, a certi livelli, non possono essere giustificate.

Infine vorrei far sapere alla signora Danese, che probabilmente delle vicende del comune di Ladispoli conosce poco, che la mia amministrazione è stata quella che, appena subentrata nel luglio 2017, ha rimpinguato i capitoli dei servizi sociali di oltre mezzo milione di euro. Stessa operazione effettuata nel 2018, con cifre ancora maggiori. La mia amministrazione è quella che ha messo a disposizione delle associazioni di genitori di ragazzi portatori di handicap strutture e terreni comunali per agevolarne le attività quotidiane.

La signora Danese, invece di scagliarsi contro chi si trova in prima linea, tutti i giorni, per tutelare i cittadini e le fasce sociali più deboli, si faccia promotrice presso gli organi competenti dello Stato e della Regione Lazio affinché vengano rivisti i meccanismi che massacrano i bilanci degli enti locali.

Allora si che avrà finalmente fatto qualcosa di utile”.

© 2019 Città di Ladispoli - Via G.Falcone - 00055 Ladispoli (Rm) - Codice Fiscale: 02641830589 - Partita IVA: 01093441002 - comunediladispoli@certificazioneposta.it