LADISPOLI: FIORI ALL'INTERNO DEL CIMITERO COMUNALE DONATI DA CERVETERI

Lunedì 23 Marzo 2020

In questo periodo di emergenza sanitaria sono limitati tutti gli spostamenti non essenziali e sono numerosi i luoghi pubblici chiusi per limitare il rischio di contagio.

Tra questi luoghi c'è anche il cimitero comunale di Ladispoli, dove fino a qualche giorno fa molte persone si recavano quotidianamente per stare vicino ai propri cari.

Non poter più andare fisicamente in questo luogo è doloroso e, anche per questo, speriamo che la nostra vita possa ritornare quanto prima alla normalità.

Nel frattempo un gesto di solidarietà è arrivato dal comune di Cerveteri.

Nei giorni scorsi alcune aziende del posto avevano donato alla loro città una grande quantità di fiori, affinché venissero deposti nei cimiteri comunali.

E così, nell'ambito della collaborazione che stiamo portando avanti per affrontare al meglio l'emergenza nel nostro comprensorio, il sindaco Alessio Pascucci mi ha proposto di fare altrettanto con il nostro cimitero, dove peraltro riposano anche diversi cittadini di Cerveteri.

Naturalmente ho accettato l'invito con grande piacere.

Questa mattina ci siamo recati presso il nostro cimitero comunale e, con l'ausilio della Protezione Civile di Ladispoli e della Multiservizi cerite, sono stati deposti in tutto il cimitero i fiori provenienti dai floricoltori di Cerveteri, a nome di tutti i cittadini di Ladispoli che in questo momento non possono farlo.

Altri mazzi di fiori sono stati poi collocati nei luoghi simbolici della nostra città: presso la lapide in memoria dei Caduti sul lavoro, sul Monumento ai Caduti situato nell'omonima piazza, presso la lapide del pilota Valerio Scarabellotto e sull'ancora posizionata all'ingresso del palazzetto comunale.

Da parte della città di Ladispoli, per ringraziare e ricambiare il bel gesto, ho consegnato nelle mani del sindaco Pascucci due pacchi contenenti un centinaio di mascherine chirurgiche, chiedendo che venissero recapitate alle famiglie di Cerveteri che hanno all'interno del proprio nucleo familiare persone disabili.

È stato un bel momento di condivisione e di vicinanza tra le nostre città, che ci ricorda, casomai ce ne fosse ancora bisogno, che la battaglia che stiamo affrontando contro questo maledetto virus possiamo vincerla, ma dobbiamo farlo insieme!

Ancora grazie alla città di Cerveteri e ai floricoltori che ci hanno aiutato a rendere omaggio ai nostri cari.

Uniti ce la faremo!

Il Sindaco
Alessandro Grando

© 2020 Città di Ladispoli - Via G.Falcone - 00055 Ladispoli (Rm) - Codice Fiscale: 02641830589 - Partita IVA: 01093441002 - comunediladispoli@certificazioneposta.it